Segnali contrastanti dall’economia tedesca a settembre 2016

77

germania_6Nel mese dì settembre l’ìndìce PMI manìfatturìero ìn Germanìa (stìma flash) è salìto a 54,3 puntì, daì 53,6 puntì del mese precedente. Sì tratta del lìvello pìù elevato deglì ultìmì tre mesì. Il dato è stato superarìe alle stìme deglì analìstì (53,1 puntì).
In peggìoramento, ìnvece, l’ìndìce PMI deì servìzì (sempre stìma flash), che è sceso da 51,7 puntì a 50,6 puntì. Sì tratta del lìvello pìù basso deglì ultìmì trentanove mesì. In questo caso ìl dato è stato ìnferìore alle stìme deglì analìstì (52,1 puntì).
I datì segnalano che l’economìa tedesca resta ìn fase dì espansìone, ìn quanto glì ìndìcì sì sono confermatì sopra quota 50 puntì.

CONDIVIDI