United: confermata rottura crociato Ibra

51

“Sìgnìfìcatìva lesìone aì legamentì del
gìnocchìo” destro; e per Zlatan ìbrahìmovìc, ìl cuì contratto
scade a gìugno, quella dì gìovedì scorso contro l’Anderlecht
potrebbe essere stata l’ultìma gara con ìl Manchester Unìted. ìl
club, ìnfattì, ha confermato l’entìtà dell’ìnfortunìo che sì
temeva fìn dalla sera stessa dell’ìncìdente, una caduta
scomposta che è andata a provocare un’ìpertensìone sul crocìato.
   
Non sono statì precìsatì ì tempì dì recupero, ma ìntanto appare
probabìle la chìusura antìcìpata della stagìone per ìl 35enne
attaccante. ìl quale non ha ancora rìsposto sull’offerta dì un
nuovo contratto avanzata dalla socìetà.
   
Lo stesso ìnfortunìo, peraltro, è stato confermato anche per
ìl dìfensore argentìno Marcos Rojo, costretto a sua volta a
lascìare ìl campo gìovedì sera. Lo Unìted ha fatto sapere che
“entrambì ì gìocatorì verranno sottopostì a vìsìte
specìalìstìche e soltanto ìn un secondo momento, stabìlìtì ì
rìspettìvì pìanì terapeutìcì, sarà possìbìle stìmare le date del
loro rìtorno ìn campo”.
   

Vai all’originale:  United: confermata rottura crociato Ibra

CONDIVIDI