400 lt cloruro rame in rio a Borzoli

GENOVA, 13 SET – 400 litri di cloruro di rame, considerato rifiuto pericoloso e sostanza nociva e tossica, sono stati sversati questa mattina nel rio Ruscarolo a Borzoli.

Sul posto, a seguito di segnalazione dei cittadini della zona, è intervenuta la polizia locale del reparto Giudiziaria-Ambiente insieme ai colleghi del VI Distretto territoriale.

I residenti della zona hanno segnalato, alle 8:30, la fuoriuscita di liquido azzurro intenso dal muraglione a margine del rio.

Gli agenti di polizia locale si sono recati in via Pillea dove hanno ispezionato una serie di attività che operano in loco…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer