A MiTo Romanovsky e Filarmonica Scala

Alexander Romanovsky sembra più giovane dei suoi 35 anni.

Almeno fino a quando non si siede al pianoforte.

Allora incanta il pubblico con energia e navigata maestria, come ha fatto ieri sera al teatro Arcimboldi, dove si è esibito con la Filarmonica della Scala diretta da Myung-Whun Chung

Il programma del concerto, che fa parte del programma di MiTo (e sarà replicato domani al teatro Regio di Torino e poi in tournée in Oman e a Verona) si è aperto con il concerto n. 3 in re minore per pianoforte e orchestra.

Alla…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer