Categories
Ansa

A Roma il Napoleone ‘umano’ dell’ultimo atto

ROMA, 05 MAG – Il fascino simbolico di numerose “reliquie da contatto”, dalle preziose tabacchiere ai giochi di società, dai volumi provenienti dalla biblioteca ai tessuti raffinati e capi di abbigliamento utilizzati quotidianamente dall’Imperatore, ormai sconfitto, nel tratto estremo della sua esistenza terrena; fino alla maschera funeraria dal calco del volto preso dal medico Antonmarchi subito dopo la morte. E’ un Napoleone contemplativo, nostalgico, di certo più “umano” quello restituito dalla mostra “Napoleone ultimo atto. L’esilio, la morte,

Leggi di piú