Abbandonato in autostrada, ora un cane Chihuahua di oltre nove chili vive con chi vuol dargli una nuova vita

Abbandonato in autostrada, ora un cane Chihuahua di oltre nove chili vive con chi vuol dargli una nuova vita

Stanley, ha 8 anni e pesa 9,5 chili. Decisamente in sovrappeso per un cane Chihuahua. Così è stato trovato abbandonato in una cassa chiusa sul bordo di un’autostrada del New Jersey, Stati Uniti. Chi l’ha ridotto in quelle condizioni, disabile e completamente indifeso, incurante del suo benessere, aveva deciso di sbarazzarsene.

Grazie a una segnalazione sul posto è intervenuto il servizio controllo animali che lo ha tratto in salvo e affidato alle cure del Ramapo-Bergen Animal Refuge: «Tutte e quattro le sue zampe sono così gravemente deformate che non è in grado di camminare» raccontano i volontari.

Ora per fortuna c’è chi si prende cura di lui: attualmente vive con una “mamma” adottiva che ha molta esperienza con animali disabili e anziani: nella sua nuova casa adottiva, Stanley dimostra ancora tanta voglia di essere attivo e cerca di trascinarsi sulle zampe anteriori anche se per …

 

Abbandonato in autostrada, ora un cane Chihuahua di oltre nove chili vive con chi vuol dargli una nuova vita

visita la pagina 

Lascia un commento