Ansa

Accoltellata dall’ex, esce dal coma e cerca suo figlio

Dopo quasi 40 giorni si è svegliata dal coma indotto farmacologicamente, Paola Piras, la donna di 51 anni di Tortolì colpita con 18 coltellate dal suo ex compagno di origini pakistane Masih Shahid, la mattina dell’11 maggio scorso, quando suo figlio Mirko di 19 anni è rimasto ucciso nel tentativo di difendere la mamma. La notizia è stata anticipata da La Nuova Sardegna e confermata all’ANSA dai dirigenti della Assl di Lanusei, dove la donna è ricoverata.

Paola Piras sta facendo passi importanti

Vai all’originale

Related Articles