Acquisto crediti deteriorati delle imprese usura business della criminalità organizzata nel post lockdown


Acquisto crediti deteriorati delle imprese usura business della criminalità organizzata nel post lockdown

Dal turismo e ristorazione ai servizi, dal settore sanitario a quello dei rifiuti, dai giochi e scommesse alla gestione di impianti sportivi e palestre, alla distribuzione e commercio di generi alimentari, all’autotrasporto, all’industria manifatturiera, a quella dell’energia, immobiliare, al commercio e noleggio di autoveicoli, fino alla grande finanza. È l’ampio ventaglio di settori produttivi e commerciali verso cui è rivolta l’attenzione della criminalità organizzata nel post-lockdown descritto dal secondo report dell’Organismo permanente di monitoraggio ed analisi sui rischi di infiltrazione nel tessuto sociale ed economico, istituito presso la direzione centrale della Polizia Criminale.

Il rischio legato all’acquisto di crediti deteriorati delle imprese

Il primo report aveva già offerto uno spaccato generale, nazionale ed internazionale, sui fenomeni criminali nel periodo di lockdown. Ora il secondo report evidenzia che la porta d’ingresso più pericolosa nell’economia da parte della …

 

Acquisto crediti deteriorati delle imprese usura business della criminalità organizzata nel post lockdown

visita la pagina