“Così aiuteremo chi è già in difficoltà”

“Così aiuteremo chi è già in difficoltà”

Anche il comune di Carpi è pronto per la distribuzione dei ‘buoni spesa’, previsti dal Governo per acquistare generi alimentari e altri beni di prima necessità. Nello specifico ammonta a 380mila euro la somma che lo Stato ha erogato alla nostra amministrazione, per sostenere famiglie in difficoltà causa l’emergenza da Covid-19.

“In un momento di grande difficoltà come quello che stiamo registrano in varie famiglie carpigiane – spiega Tamara Calzolari, assessore alle Politiche sociali – è molto importante avere a disposizione uno strumento di sostegno per l’approvvigionamento dei beni alimentari, che costituiscono la prima necessità. Già ci sono stati segnalati casi di nuclei familiari che si trovano in difficoltà nel fare fronte alle spese alimentari e li abbiamo presi in carico: il sistema dei ‘buoni-spesa solidali’ ci consentirà di garantire un aiuto più strutturato alle persone che si trovano nel bisogno a causa dell’emergenza sanitaria”.


Post simile

Lascia un commento