Alla caccia del virus Test su mille operatori

Alla caccia del virus Test su mille operatori

Oggi sarà a pieni giri la macchina dei test sierologici, come la chiama Sergio Venturi, commissario ad acta per l’emergenza Coronavirusa: per il personale sanitario sono in programma mille esami – d’ora in poi sarà lo standard giornaliero – così suddivisi: 600 per l’Ausl , 300 per il Sant’Orsola e 100 per lo Ior. Il progetto prevede che i dipendenti saranno testati ogni 15 giorni.

Giovedì, primo giorno della rilevazione, sono stati sottoposti all’esame un campione di operatori scelti tra Policlinico, Ausl e Cra Sant’Anna: su un totale di 78, sono risultati positivi agli anticorpi Covid 19 in 2. Ieri esami su altri 150 dipendenti.

Professor Fabrizio Pregliasco, questi primi numeri possono essere indicativi?

“No – risponde il virologo dell’università di Milano – perché il campione dev’essere di dimensioni maggiori”.

Qual è l’importanza dei test sierologici?

“Sono …


Post simile

Lascia un commento