AMATRICE, A TRE ANNI DAL TERREMOTO LA CERIMONIA PER LE 238 VITTIME DEL SISMA

L’AQUILA – Amatrice, Arquata, Accumuli, tre anni dopo. Alle ore 3.36 del 24 agosto 2016 la terra ha tremato devastando interi paesi di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo. Portandosi via la vita innocente di 238 persone. Questa sera ad Amatrice, il comune laziale che ha pagato il tributo di sangue più pesante, in occasione dell’anniversario del terremoto, sarà celebrata una veglia per ricordare e omaggiare le vittime del sisma. A presiedere le liturgie sarà il vescovo Domenico Pompili, mentre il luogo prescelto è quello del palazzetto dello Sport. Le porte saranno aperte qualche minuto dopo la…
Leggi anche altri post Regione Abruzzo o leggi originale
AMATRICE, A TRE ANNI DAL TERREMOTO LA CERIMONIA PER LE 238 VITTIME DEL SISMA  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer