Amianto: in Puglia 5000 morti in 23 anni

L’Osservatorio Nazionale Amianto (Ona) stima che in Puglia siano “circa 5.000 i morti causati o concausati dall’esposizione all’amianto nel periodo 1993/2015

Dunque circa 220 l’anno, per le sole patologie asbesto correlate.

E statisticamente i tumori polmonari sono circa il doppio dei mesoteliomi, a cui vanno aggiunte le altre patologie causate dalla diossina e dagli altri inquinanti”.

Lo hanno spiegato i responsabili dell’Osservatorio in due convegni organizzati oggi a Taranto e Bari

“I morti per mesotelioma nella città di Taranto – ha osservato il presidente dell’Ona Ezio…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer