Categories
Ansa

Amnesty, Cina ha creato ‘distopia infernale’ in Xinjiang

ROMA, 11 GIU – Detenzione in massa, tortura, sorveglianza: la Cina ha creato “un paesaggio distopico infernale di proporzioni spaventose” nella regione dello Xinjiang, commettendo crimini contro l’umanità nei confronti degli Uiguri e delle altre minoranze musulmane che vi abitano, come i kazachi: a denunciarlo è un drammatico rapporto dell’ong umanitaria Amnesty International.
    “Dovrebbe scuotere le c

Leggi di piú