Attualitá

Anche la Wrangler punta sull’ibrido plug-in

Anche la Wrangler punta sull’ibrido plug-in 

ROMA – Anche la più “jeep” delle Jeep non poteva sfuggire all’elettrificazione. Lo aveva annunciato la casa madre al momento del lancio della Renegade e della Compass 4xe, ed ora eccoci qui a dare il benvenuto (la vendita è prevista per i primi mesi del 2021) alla nuova Wrangler ibrida Plug-in nel garage del brand Fca.
“I modelli Jeep 4xe saranno i più efficienti e sostenibili di sempre e saranno i veicoli dalle migliori capacità 4×4 che il brand abbia mai prodotto”, assicura Christian Meunier, Global President of Jeep Brand – FCA. “Il nostro impegno è quello di rendere Jeep il marchio di SUV più ‘green’. L’elettrificazione della gamma consentirà ai clienti di viaggiare in full electric negli spostamenti quotidiani in città, di godere di un’esperienza di guida su strada efficiente e divertente e di disporre di capacità off-road ulteriormente migliorate in un silenzio quasi assoluto.”
Prodotta presso lo stabilimento Toledo Assembly Complex di Fca a Toledo, nell’Ohio, la Wrangler 4xe ha un sistema di propulsione che in tutto eroga la bellezza di 375 Cv di potenza e 637 Nm di coppia, e comprende un motore turbocompresso I-4 da 2,0 litri, un gruppo motogeneratore collegato al motore a combustione interna, un altro gruppo motogeneratore montato sulla trasmissione e integrato nel cambio automatico a otto marce (ZF 8P75PH) e infine un pacco batterie agli ioni di litio (nichel-manganese-cobalto) da 96 celle, 17 kWh e 400 volt.
Il…

seguiciapprofondisci il post dalla fonte
Tags
Show More
Close