Attualitá

Anna Lou Castoldi debutta in ‘Baby 3’: “Sono figlia d’arte ma giudicatemi per quello che faccio”

Anna Lou Castoldi debutta in ‘Baby 3’: “Sono figlia d’arte ma giudicatemi per quello che faccio” 

“Ero sicura che non mi avrebbero presa, vedevo ragazze molto più belle di me e molto più sicure. Io sono una persona super timida, piena di insicurezze, ma l’esperienza sul set di Baby 3 mi ha aiutato, mi sono sbloccata. Ora la mia autostima è a un livello normale”. Frangetta corta, gli occhia chiari, Anna Lou Castoldi, la figlia di Asia Argento e di Morgan, interpreta Aurora nella stagione finale di Baby, dal 16 settembre disponibile du Netflix in 190 Paesi. New entry nel cast (le protagoniste sono Benedetta Porcaroli e Alice Pagani), “19 anni compiuti a giugno”, debutta in un ruolo importante “ma l’esordio vero è stato nel film Incompresa di mamma, avevo tredici anni, ho dovuto fare il provino anche quella volta”.

in riproduzione….

La regista Letizia Lamartire, che dirige la serie sulle giovani prostitute insieme a Andrea De Sica e Antonio Le Fosse, l’ha giudicata “perfetta per il ruolo”. “Per me è stata un’esperienza super formativa, ho fatto anche lezioni di recitazione sperimentale” racconta. “Non so sinceramente se farò l’attrice ma sono grata di aver fatto questa esperienza e sono aperta a farne altre. Non è una cosa scontata che se sei figlio d’arte sei bravo a recitare. Essere ‘figli d’arte’ vuol dire tutto e niente, uno deve essere giudicato per quello che sa fare”. Certo ha respirato l’aria dal set fin da piccola, qualche curiosità ce l’avrà. “Una certa…

Show More
Close