LAquila torna a casa dallospedale e uccide la moglie, poi tenta il suicidio


LAquila torna a casa dallospedale e uccide la moglie, poi tenta il suicidio

Un uomo ha ucciso la moglie nell’Aquilano. L’ennesimo femminicidio è avvenuto a Corfinio, nella provincia abruzzese, e la vittima si chiamava Maria Pia Reale. Aveva 68 anni ed era una ex insegnante conosciuta e stimata da tutti nella zona. A compiere il delitto è stato il marito, Enrico Marrama, 70 anni, che ha usato un coltello per aggredire e togliere la vita alla compagna. Poi, con quella stessa arma, l’uomo ha tentato il suicidio, conficcandosi la lama nel petto.

L’omicida era appena tornato dall’ospedale – Secondo quanto è emerso, il 70enne era rientrato a casa a Corfinio ieri dopo un periodo di degenza nell’ospedale San Salvatore dell’Aquila. In serata avrebbe iniziato a litigare con la moglie, una lite che è andata avanti fino a stamattina, domenica 28 giugno, quando poi il 70enne avrebbe preso un coltello e colpito …

 

LAquila torna a casa dallospedale e uccide la moglie, poi tenta il suicidio

visita la pagina