Arezzo

Arezzo, giovane assolto da accusa di stupro su ragazza dopo la locale notturno: “Incubo finito, ora potrò tornare a lavorare”

This content has been archived. It may no longer be relevant

#arezzo

Luca Serafini 30 giugno 2022

  • a
  • a
  • a

“Non auguro a nessuno questa cosa. Da settembre ho sofferto un botto. Ora alla fine l’incubo è finito e spero di poter tornare a lavorare già prossimamente”. Arbon Berisha ha 24 anni e fino a ieri pendeva su di lui la gravissima accusa di violenza sessuale. E’ stato assolto “perché l’episodio non sussiste”. A denunciarlo è stata una giovane del Valdarno, dopo una nottata in locale notturno a Terranuova Bracciolini. Ballo e sballo. La musica, i drink, poi il “fumo” e alle 3 della notte distesi in un prato c’era stato un rapporto. Consensuale, stabilisce ora la decisione del Giudice Giulia Soldini. Sesso occasionale, come il titolo della canzone di Tananai. Nulla insomma di penalmente rilevante. Ma Arbon è finito in tribunale con una imputazione che in caso di condanna prevede da 6 anni di reclusione in su. “Un mese e mezzo dopo quella sera, ho saputo di essere stato denunciato e per me è iniziato l’incubo”, dice uscendo dal palazzo di giustizia. “La gente


VEGN2388->> 2022-06-30 04:29:00