Categories
Ansa

Assemblea Pd, Letta: ‘Partito è vivace, elezioni si vincono mobilitando’

“Dobbiamo pensare a una ripartenza che lasci il segno, io vorrei proporre al governo, alle parti sociali, ai partiti, che si faccia un grande patto per la ricostruzione del nostro Paese, con tutti i rappresentanti dei lavoratori, delle imprese, delle pmi, facciamo fra le forze politiche che sostengono il governo Draghi e Draghi avrà la forza di farne un patto europeo che sta dentro il next generation Eu”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta. Bisogna fare “come Ciampi nel 1993, una svolta che ci mise in grado di fare grandi scelte, per la tenuta dei conti pubblici, la riduzione del debito, per la tenuta del Paese”.

“Si aprirà un semestre di lavoro, dal primo luglio al 31 dicembre: sarà un semestre di lavoro bello e intenso dal quale vorrei che uscisse la risposta alla mia provocazione: non serve un nuovo segretario ma un nuovo partito”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, all’assemblea del partito, parlando delle Agorà, in videoconferenza.

“Uno dei temi su cui avevo puntato, quello del voto ai sedicenni, è molto divisivo. lo so, io sono convinto della sua importanza, ma è importante sapere che sui temi, quando sono divisivi, va fatto un grosso lavoro per capire come venire incontro alle criticità che vengono segnalate”.

“Mi è stato chiesto: Ti sei pentito? Dopo questo

Vai all’originale