Notizie

L Associazione Italiana Leucemia ha donato 150 uova di Pasqua al Policlinico



L’Associazione Italiana Leucemia, Linfomi e Mieloma (Ail) Siena Grosseto ha donato 150 uova di Pasqua ai pazienti del Policlinico, in occasione della campagna ‘Uova di Pasqua Ail’. Le uova sono state consegnate all’Ematologia, diretta dalla professoressa M. Bocchia, con la dottoressa Donatella Raspadori, alla Medicina Interna e della complessità, diretta dal professor Stefano Gonnelli e alla Medicina Interna e dell’Urgenza, diretta dal professor Pier Leopoldo Capecchi. Presenti per AIL Siena Grosseto la presidente Luciana Mignarri e il vice presidente Piero Franceschini. “Questa iniziativa nasce per far sentire la prossimità di Ail agli ammalati che vivono le festività nelle stanze dell’ospedale”, dice la presidente Luciana Mignarri. “Il nostro obiettivo e la ricerca, unico strumento per rendere curabile ogni forma di tumore del sangue” aggiunge il vice presidente Franceschini. “Oltre al principale riferimento dell’associazione, l’Ematologia – precisa il dg Antonio Barretta -, abbiamo deciso di coinvolgere nella donazione le due medicine, per far arrivare un piccolo pensiero ai pazienti più anziani”.


The post in italian is about:


L’article en italien concerne :