Associazione mafiosa e traffico di droga La ‘ndrangheta approda a Cuneo. 12 arresti e una ventina di indagati. Coinvolti anche carabinieri, secondini e funzionari pubblici


Associazione mafiosa e traffico di droga La ‘ndrangheta approda a Cuneo. 12 arresti e una ventina di indagati. Coinvolti anche carabinieri, secondini e funzionari pubblici

Sono 12 gli arresti effettuati questa mattina dalla questura di Torino e dai carabinieri di Cuneo, al termine di un’indagine iniziata nel 2016 e coordinata dalla procura di Torino che ha portato alla scoperta della prima “locale” di ‘ndrangheta in provincia di Cuneo, a Bra nel dettaglio. Associazione mafiosa e traffico di droga le accuse. Quattro misure cautelari sono ai domiciliari e otto in carcere, cui va aggiunta una ventina di indagati. Tra questi ultimi anche tre carabinieri, di cui uno in pensione e uno già oggetto di procedimenti disciplinari, due agenti di polizia penitenziaria e un funzionario pubblico.

Al vertice dell’organizzazione i fratelli Salvatore e Vincenzo Luppino, appartenenti a una famiglia originaria di Sant’Eufemia d’Aspromonte in provincia di Reggio Calabria. A disvelare l’organizzazione, ignota fino al momento, le dichiarazioni di Domenico Agresta, detenuto nel carcere di Saluzzo per …

 

Associazione mafiosa e traffico di droga La ‘ndrangheta approda a Cuneo. 12 arresti e una ventina di indagati. Coinvolti anche carabinieri, secondini e funzionari pubblici

visita la pagina