Grosseto

Atletica, azzurri in pista al Meeting di Grosseto: Fontana nei 200

This content has been archived. It may no longer be relevant

#arezzo

La primatista italiana della staffetta in gara a seguito del recente personal best. Sfide sul giro di pista tra 400 e 400hs, mezzofondo con il duello negli 800 tra il campione europeo under 23 Barontini e Arese.

Grosseto: Ci saranno tante sfumature d’azzurro al Meeting Internazionale Città di Grosseto. Per molti atleti l’incontro di giovedì 16 giugno diventa un palcoscenico importante verso i prossimi eventi internazionali, quando ormai mancherà meno di un mese all’apertura dei Mondiali di Eugene, dal 15 al 24 luglio negli Stati Uniti d’America. Sulla pista dello stadio Zecchini è pronta a sfrecciare nei 200 metri Vittoria Fontana, ultima frazionista alle Olimpiadi di Tokyo con la staffetta 4×100 del record italiano (42”84) e nella passata stagione pure alle vittoriose World Relays in Polonia, a Chorzow. Quest’anno la 21enne varesina, campionessa europea under 20 dei 100 nel 2019, si è migliorata a ripetizione sulla doppia distanza fino a demolire il muro dei 23 secondi in 22”97 a Ostrava, in Repubblica Ceca, il 31 maggio. Va in caccia del proprio limite la coetanea friulana Aurora Berton, rivelazione dell’inverno e azzurra nei 60 ai Mondiali indoor, con l’intenzione di abbattere il suo primato di 23”57.

È in questa gara che avràà una corsia la campionessa paralimpica Ambra Sabatini, dopo essere stata impegnata nei 100 metri all’inizio del meeting. Ma per il successo nei 200 si candida pure la greca Rafaela Spanoudaki, semifinalista olimpica, atleta da 23”11 in carriera (e 23”24 finora quest’anno). Non potranno mancare altri nomi interessanti del panorama azzurro come Chiara Melon,


VEGN2395->> 2022-06-07 07:00:00