Attualitá

Auto elettrica, ecco perchè è possibile la super batteria

Auto elettrica, ecco perchè è possibile la super batteria 

MILANO – Il domani a combustione è contenuta nei combustibili e liberata per via chimica, mentre invece, in questo caso, viene convertita in elettricità e accumulata in meccanismi più o meno complessi.
Non è solo un dettaglio tecnico, è l’handicap che oltre un secolo fa aveva determinato la vittoria del motore a combustione su quello elettrico e che ancora oggi ostacola la realizzazione del sorpasso opposto e definitivo. Ma la scienza lavora a tempo pieno e le sollecitazioni sempre più forti verso la conversione energetica sono una spinta fortissima che sta dando i suoi risultati e influenza sempre di più l’evoluzione della mobilità.
È merito delle moderne batterie al litio se si è potuto compiere un salto decisivo nel rendere possibile l’utilizzo esteso dell’elettricità “senza fili”, rendendola competitiva con le sorgenti a combustione (dai piccoli elettrodomestici, agli attrezzi da giardino, fino ai veicoli) e il prossimo salto evolutivo potrebbe essere quello decisivo.
Perché le batterie sono così importanti? Perché sono l’anello debole nell’uso dell’auto elettrica; evidente se si fa un banale confronto con il tradizionale “serbatoio” di carburante. Infatti le batterie sono molto più complicate, occupano più spazio, pesano molto e “sempre” (non si alleggeriscono con il consumo, è come avere perennemente il pieno) e hanno tempi di “rifornimento” molto più lunghi. Si tratta di limiti cronici che possono essere compensati…
Tags
Show More
Close