Notizie

Autolinee Toscane 4 nuovi autobus in servizio



firenze, 30 marzo 2022 – Entrano in servizio 4 nuovi bus extraurbani di Autolinee Toscane, il gestore unico del trasporto pubblico su scala regionale. Si tratta di mezzi targati Mercedes Intourn che gia da un po di tempo sono in forze sulle tratte che collegano Firenze con Borgo San Lorenzo, Siena e Montespertoli.

Alla piena accessibilità per i disabili con carrozzella, grazie a una pedana elettrica e a uno spazio dedicato a bordo, questi bus uniscono alti standard ambientali garantiti dalla classe Euro VI D, categoria che consente di abbattere le emissioni di particolato e ossidi di azoto dei motori diesel fino all’80%.

“Oggi e una bella giornata per Autolinee – dice il presidente della società Gianni Bechelli – perché continua la progettazione di rinnovamento dell’intero sistema, dappertutto in Toscana stiamo facendo arrivare nuovi bus. Il programma prevede che arriveremo alla fine di quest’anno ad avere oltre 200 bus nuovi, di cui 44 nell’area di Firenze. Questo ci consentirà di migliorare la qualità nel complesso del sistema. Altra cosa e la questione delle energie alternative sulla quale si sta lavorando con la Regione“.

L’obiettivo di fondo e svecchiare il parco mezzi, facendolo scendere da un’età media di oltre 12 anni a 6-7 anni in linea con i livelli europei. Gli investimenti interessano pure la rete di vendita dei biglietti sia con l’estensione del numero di tabaccai ed edicolanti coinvolti che con l’appello ad app e nuove tecnologie: “Sono oltre 250 mila i cittadini toscani che usano abitualmente questo sistema”, racconta ancora Bechelli.

Il trasporto pubblico, chiosa il presidente della Regione, Eugenio Giani, intervenuto all’avvenimento di presentazione dei nuovi veicoli, “e sempre più importante in un’azienda che si muove verso un obiettivo di limitazione dei consumi dell’energia e di sostenibilità ambientale. Quanto sta facendo Autolinee e un’operazione di grande modernizzazione che conosce oggi una sosta indispensable. E qualche cosa – conclude Giani – da vedere all’interno di una Toscana diffusa sempre più bella e moderna. La modernizzazione della Toscana passa pure dall’innovazione dei mezzi del trasporto pubblico”.


The post in italian is about:


L’article en italien concerne :