Notizie

Per il Benessere cerebrale ritorna il check up cognitivo



Da molti anni la Cooperativa sociale Nomos, insieme con il Centro studi Orsa e altri enti del territorio, in particolar modo Croce rossa Italiana, Auser, Confartigianato imprese Grosseto, Unicoop Tirreno, propone nella provincia di Grosseto la progettazione di ’Benessere cerebrale – Check up cognitivo e rafforzamento cognitivo’. La progettazione prevede la esecuzione di un check up del funzionamento cognitivo seguito dalla possibilità di partecipare a dei gruppi di allenamento cognitivo e rafforzamento della memoria. La partecipazione al progetto e finora stata totalmente gratuita, sia per il Check up cognitivo sia per i gruppi di allenamento cerebrale, grazie ai stanziamenti ricevuti e alla collaborazione di vari enti. Il Check up del funzionamento cognitivo consiste in un incontro nel quale viene somministrato un breve test neuropsicologico di screening da un professionista psicologo. Alla fine, viene proposta una breve restituzione di quanto affiorato con delle indicazioni per eventuali approfondimenti presso i servizi territoriali e indicazioni utili a favorire un invecchiamento attivo. La seconda parte del programma prevede la creazione di gruppi di allenamento cerebrale – braintraining – ossia percorsi di allenamento cognitivo attraverso esercizi di varia natura, cartacei eo computerizzati. Durante gli incontri, altresi, viene fornito ai soggetti del materiale per rendere continuativo lo svolgimento degli esercizi e l’allenamento pure a casa. I prossimi check up sono previsti nei prossimi gironi presso i locali della Cri Scarlino e presso i locali dell’Auser di Scarlino. Per informazioni chiamare il numero 377 554 53 80.


The post in italian is about:


L’article en italien concerne :