Bimba malata scrive al Napoli

NAPOLI, 10 NOV – “Il Napoli non è una squadra di calcio ma lo stato d’animo di un intero popolo”.

Ha solo 13 anni Aurora e da sempre è un’accanita tifosa della squadra azzurra

Questo amore l’ha aiutata, finora, a superare i momenti difficili causati da una tremenda malattia, il medulloblastoma, che la affligge da cinque anni.

La crisi che sta attraversando la formazione di Ancelotti l’ha scossa al punto da spingerla a scrivere una lettera al presidente de Laurentiis, al mister e a tutta la squadra azzurra

“Non so cosa sia…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer