Bruciavano rifiuti speciali, due denunce

Avevano dato alle fiamme materiale plastico e altri rifiuti speciali accumulati sulla riva del torrente Cardone a Cosenza.

Due persone, l’amministratore di un’impresa edile e un suo dipendente, sono stati denunciati dai Carabinieri Forestale con l’accusa di combustione illecita di rifiuti

All’individuazione dei due presunti responsabili, i militari sono giunti dopo avere notato una colonna di fumo levarsi dai margini dell’alveo del corso d’acqua e constatato la presenza nell’aria dell’odore tipico della combustione di materie plastiche.

I carabinieri forestale, dopo essere intervenuti sul posto, nelle vicinanze della…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer