Il caos del 3 giugno

Il caos del 3 giugno

Scusate ma qualcuno di voi ha capito cosa succede dal 3 Giugno? Dove potremo andare e dove no? Lo chiediamo perché al momento è ancora tutto vago e nebuloso, cioè in perfetta linea con quanto questo Governo ha fatto per ogni cosa dall’inizio dell’emergenza Coronavirus.

Il tutto con picchi di fantasia davvero notevoli.

Premesso che “non” stiamo criticando l’operato di Conte e del suo esecutivo perché sappiamo che di fatto è vietato (al grido di “non è questo il momento di dividere, dobbiamo restare uniti contro il virus” etc etc etc) non si può non sorridere (almeno quello concedetecelo) pensando ad alcune recenti uscite.

Ultima delle quali la gestione degli spostamenti da regione a regione.

Ai lombardi sono concesse Umbria e Molise con cui dividono un identico Rt, il fattore di contagio da Covid. Il problema è che non è chiaro come da Milano …

 

Il caos del 3 giugno

visita la pagina 

Lascia un commento