Caos movida Lucca locali chiudono mezzanotte contro gli assembramenti

Caos movida Lucca locali chiudono mezzanotte contro gli assembramenti

Lucca, 23 marzo 2020 – Chiusura volontaria dei locali a mezzanotte nei giorni di sabato e domenica, come segno di responsabilità e tutela della salute delle persone e volontà di evitare possibili assembramenti prolungati. E’ questa la decisione presa da un gruppo di imprenditori del centro storico, titolari di alcuni dei più noti locali della cosiddetta movida lucchese di Corso Garibaldi, via Calderia e piazza San Michele.

“Venerdì sera – spiegano gli imprenditori – in città c’era davvero molta gente. Segno evidente di quanta voglia ci sia da parte delle persone di riprendere una vita normale e tornare a divertirsi. Il comportamento della gente, lo diciamo subito a scanso di equivoci, è stato assolutamente corretto e rispettoso delle prescrizioni igienico sanitarie del Governo. Ma abbiamo egualmente deciso all’unanimità di lanciare un segnale di prudenza: per questa ragione, in attesa di capire cosa accadrà nelle prossime settimane …

 

Caos movida Lucca locali chiudono mezzanotte contro gli assembramenti

visita la pagina 

Lascia un commento