Categories
Ansa

Caparezza, “con Exuvia ho fatto pace con il passato”

ROMA, 06 MAG – Un lavoro lungo, “estenuante, l’album più difficile degli otto che finora ho realizzato, perché ce ne sono altri sette con cui fare i conti. Ma a me non interessano i dischi belli, piuttosto quelli che hanno anima e sentimento autentico”. A quattro anni da “Prisoner 709”, Caparezza è pronto a tornare con un nuovo disco in studio, in uscita il 7 maggio per Polydor/Universal Music, dal titolo Exuvia, termine che indica ciò che resta dell’esoscheletro dopo la muta di un insetto. “Quando osservo i miei video, quan

Continua a leggere