Carabinieri, Mossa saluta il Piemonte

La risposta è stata soddisfacente e i dati lo dimostrano.

Lascio un Piemonte simile a quello che ho trovato: ha delle criticità, ma non ha situazioni allarmanti.

Il nostro lavoro è garantire la sicurezza e anche se i reati sono in calo – prosegue – bisogna continuare ad operare.

Un’attenzione particolare va alle truffe agli anziani, uno dei reati più fastidiosi che colpiscono le persone deboli, per cui serve anche un’attività di prevenzione”

Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer