Il caso delle frontiere di Slovenia e Croazia cosi Regione e Governo tentano la via della diplomazia

Il caso delle frontiere di Slovenia e Croazia cosi Regione e Governo tentano la via della diplomazia

Fedriga preme sull’ambasciatore Kunstelj per riaprire le porte ai residenti in Fvg. Ma la soluzione non piace alla Farnesina. Il ministro in missione a Lubiana

La Regione fa il suo lavoro, ma la gestione delle frontiere – così come la politica estera – è, ovviamente, nelle mani del Governo la cui posizione e relative esigenze non collimano con quelle di Trieste. E così tra i cittadini del Friuli Venezia Giulia e la possibilità che questi ritornino a breve in Slovenia si frappone la missione istituzionale di Luigi Di Maio in programma domani a Lubiana.

«Auspico dunque – ha sottolineato Fedriga – che, anche alla luce dell’evoluzione della pandemia, si possa giungere a una soluzione ragionevole nel reciproco interesse delle due comunità: la giornata di mercoledì, la prima ad aver segnato zero contagi in Friuli Venezia Giulia (mentre ieri sono …

 

Il caso delle frontiere di Slovenia e Croazia cosi Regione e Governo tentano la via della diplomazia

visita la pagina 

Lascia un commento