Ansa

Catalogna: pressing su Erc da due fronti per nuovo governo

MADRID, 13 MAG – Si avvicina la scadenza del 26 maggio prevista dalla legge per formare un nuovo governo regionale in Catalogna dopo le elezioni di febbraio, ma le trattative fra i partiti rimangono bloccate — secondo i media iberici — e il rischio di un ritorno alle urne è sempre più concreto. Al centro delle negoziazioni, una questione che si è presa la scena nella sessione odierna del Parlamento regionale: c’è Pere Aragonès, candidato di Esquerra Republicana (Erc), il partito indipendentista che ha ottenuto più seggi e sta provando a ottenere g

Vai all’originale

Related Articles