Categories
Ansa

Collezione Pinault, dopo Venezia nel cuore di Parigi

ROMA, 17 MAG – Apre il 22 maggio nel cuore di Parigi, a due passi da Les Halles, fra il Louvre e il Centre Pompidou, il nuovo museo di arte contemporanea di François Pinault, una “Collection” avveniristica che sboccia nel cuore della bellissima settecentesca Bourse du Commerce. Come per Palazzo Grassi e Punta della Dogana, è stato il progettista giapponese Tadao Ando a trasformare l’antico luogo in cui fiorivano le trattative fra i commercianti parigini nella nuova “Collection Pinault” del magnate francese. Nata volutamente nel centro della capitale, la nuova installazione è contraltare dell’avveniristico “vascello”, la Fondation Vuitton, museo di arte contemporanea che sorge dal 2015 nel Jardin d’Acclimatation del Bois de Boulogne voluto dal patron di LVMH, rivale nel lusso di Pinault, Bernard Arnault. Entrando nella Bourse du Commerce / Collection Pinault, è l’impatto nell’enorme spazio cilindrico attorno al quale corrono le gallerie espositive – sovrastato dalla cupola di vetro e acciaio che illumina a giorno gli interni – a rappresentare la prima grande sorpres

Continua qui