Prato

Conad Nord Ovest si sviluppa del 5% nel 2021. Piano di tre anni da 660 milioni

This content has been archived. It may no longer be relevant

#prato

Si è tenuta oggi l’Assemblea di Resoconto del gruppo Conad Nord Ovest che ha comunicato ai suoi Soci i risultati di un anno chiuso sotto il segno più. Il Gruppo archivia difatti il 2021 con un giro di affari totale di 4,35 miliardi di euro, un guadagno netto di 49 milioni di euro, un capitale netto consolidato di 668 milioni di euro e un aumento di vendite del + 4,82% confermando la leadership dell’insegna nelle regioni dove è presente.

Una mattinata intensa che ha visto oltre all’approvazione del Resoconto pure il rinnovo del CdA della cooperativa, del suo Presidente nella persona di Roberto Toni e la nomina del nuovo Amministratore Delegato di Conad Nord Ovest Adamo Ascari, già Direttore Generale della cooperativa. Il nuovo Amministratore Delegato succede ad Ugo Baldi, che assume ora la funzione di Presidente Onorario di Conad Nord Ovest e si conferma Presidente di Futura s.r.l., società finanziaria del gruppo.
I risultati raggiunti nel 2021, anno caratterizzato dal perdurare della situazione di emergenza medica e dalla crisi politica internazionale che hanno generato nuove paure ed incertezze legate ai rincari, testimoniano la visione delle scelte strategiche ed il rapporto di fiducia instaurato con i clienti e gli stakeholder sul territorio.
“Ringrazio prima di tutto per il nuovo incarico che assumo con grande responsabilità” – afferma il neoeletto Presidente della cooperativa Roberto Toni – “Il resoconto che è stato trasmesso oggi vede tutti i valori in salita, a conferma della solidità della nostra insegna e della nostra capacità di servire le comunità dove operiamo. Si tratta di risultati importanti di cui andiamo fieri. – va avanti Roberto Toni – Il successo di Conad si fonda sulla capacità di essere un riferimento per le comunità in seno alle quali operiamo attraverso i nostri soci: “Persone oltre le cose” e centralità del socio sono la bussola strategica del nostro percorso umano, professionale e aziendale. È il socio l’autentico centro motore della nostra struttura organizzativa e la sua relazione con il cliente, i collaboratori e il contesto ambientale rappresenta la chiave del successo che ha contribuito alla crescita di Conad, fino alla leadership di mercato”.

Il Resoconto presentato è la cartina di tornasole del forte impegno e della modernità del modello che mette al centro i Soci i


VEGN2388->> 2022-06-29 15:28:00