Condannata per omicidio marito evade

   E’ evasa dagli arresti domiciliari Assunta Casella, 60 anni, condannata a 21 anni per l’omicidio del marito Severino Viora, ucciso a Paroldo (Cuneo), in un noccioleto vicino a casa, nel giugno 2016.

A scoprirlo i carabinieri quando si sono presentati nella struttura alla periferia di Torino in cui scontava la pena, dopo che la Cassazione ha reso definitiva la condanna rigettando l’ultimo ricorso dei legali

Nel corso del processo la donna ha raccontato di essere stata comprata a 14 anni per 500 mila lire dal marito, più anziano di vent’anni, e ha sostenuto…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer