Confiscato patrimonio ex Banda Magliana

L’intero patrimonio di Ernesto Diotallevi, considerato dagli inquirenti e investigatori elemento di spicco della Banda della Magliana, è stato confiscato dalla Guardia di Finanza su disposizione della Corte d’Appello di Roma.

Secondo quanto si apprende, la confisca riguarda immobili, opere d’arte, conti correnti e quote di società per circa 25 milioni.

C’è anche una splendida abitazione con vista su Fontana di Trevi nei beni confiscati.

Oltre all’appartamento, che conta 14 vani e ha un valore di 4 milioni, gli uomini del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Gdf hanno confiscato depositi…

LEGGI TUTTO
Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer