Coni per pulire le orecchie: efficaci o dannosi?

6
Coni per pulire le orecchie: efficaci o dannosi?
Coni per pulire le orecchie: efficaci o dannosi?

Coni per pulire le orecchie: efficaci o dannosi?

Sanihelp.it – Per lungo tempo si è dibattuto in merito all’utilizzo dei coni per la pulizia delle orecchie, ed ora più che mai ci si chiede se questo metodo sia efficace oppure dannoso per il canale auricolare.

I coni, infatti, vengono inseriti nell’orecchio dalla parte dell’estremità più piccola, e verranno accessi dal lato più ampio.

Il principio del funzionamento dei coni sarebbe quello del sottovuoto: il calore, infatti, dovrebbe portare al di fuori dell’orecchio il cerume.

Tuttavia, questa metodologia non convince molte persone, ed ora anche i medici stanno iniziando a sconsigliarla sempre di più.

Questo perché, innanzitutto, la cera che cola dal cono potrebbe finire all’interno dell’orecchio, e potrebbe arrivare fino al timpano. Il risultato sarebbe quello di un orecchio ancora più otturato e infiammato per la presenza di un corpo estraneo.

Allo stesso …


fonte