Il pm Consolo critica Bonafede dallassociazione con lex terrorista. Il togato è presidente onorario di Nessuno tocchi Caino. Che ha come segretario lex Prima Linea DElia

Il pm Consolo critica Bonafede dallassociazione con lex terrorista. Il togato è presidente onorario di Nessuno tocchi Caino. Che ha come segretario lex Prima Linea DElia

E’ un magistrato che ha ricoperto importanti incarichi. Anche istituzionali. E proprio per questo, l’attacco di Santi Consolo (nella foto) al ministro della giustizia Alfonso Bonafede fa riflettere ancora di più. Soprattutto per la strumentalizzazione, in un momento così delicato per il Paese, della questione carceri. Utilizzata per trasformare le scarcerazioni dei mafiosi al 41bis durante l’emergenza Covid in colpe. Il tema carcerario, del resto, è il cavallo di battaglia dell’associazione “Nessuno Tocchi Caino” di cui Consolo è presidente onorario. Associazione che da anni è impegnata nel tentativo di demolire il regime del carcere duro.

LIBERI TUTTI. Fanno riflettere, dicevamo, le dichiarazioni all’AdnKronos dell’ex Capo del Dap. Secondo il quale su Bonafede sarebbe scesa un’ombra pesantissima dopo lo scontro con il magistrato Nino Di Matteo per la mancata nomina di quest’ultimo proprio al Dap, dice Consolo che spara sul guardasigilli …

 

Il pm Consolo critica Bonafede dallassociazione con lex terrorista. Il togato è presidente onorario di Nessuno tocchi Caino. Che ha come segretario lex Prima Linea DElia

visita la pagina 

Lascia un commento