Coronavirus Bologna, compleanno in ospedale. Dottoressa fa la torta

Coronavirus Bologna, compleanno in ospedale. Dottoressa fa la torta

Bologna, 9 aprile 2020 – Una festa di , un lampo di in “Purgatorio”, come lo chiama con una battuta che sdrammatizza la tensione la dottoressa , anestesista rianimatore a capo dell’équipe del padiglione 25 del Sant’Orsola, la Terapia intensiva dedicata al .

Leggi anche 

Qui Luigi, pochi giorni fa, ha compiuto settant’anni e, dopo giorni di inappetenza, ha mangiato la che la aveva portato per lui. Ha potuto anche parlare al telefono con il figlio, che non vede da quando, due settimane fa, è stato ricoverato per il Coronavirus. Per giorni è rimasto in condizioni critiche in Terapia intensiva finché lunedì scorso ne è uscito. “La cosa più drammatica per le persone estubate è che escono dalla disorientate e confuse – spiega Di Luca –. Inoltre sono soli, isolati. Gli unici contatti che hanno siamo noi e i fisioterapisti, tutti bardati con mascherine e guanti: scambiare due dipende dal buon …


Post simile

Lascia un commento