Il Coronavirus e i nostri occhi le spie da non sottovalutare

Il Coronavirus e i nostri occhi le spie da non sottovalutare

Gli occhi, a volte, sono “la porta d’ingresso” del Covid-19, attraverso cui il virus si insinua nel nostro organismo. In esclusiva per Ilgiornale.it abbiamo sentito il dott. Massimo Di Maita, oculista catanese tra i più stimati ed apprezzati in Italia, esperto anche sulla chirurgia della cataratta e sulla chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri ma anche da circa 15 anni impegnato in missioni umanitarie in Africa sub-sahariana per conto della Onlus Amoa. Ecco tutto quello che ci ha detto sul virus negli occhi.

Covid negli occhi, quali sono i sintomi?

“La sintomatologia più frequente è quella tipica delle congiuntiviti virali, quindi occhio rosso, bruciore, prurito, lacrimazione, fotofobia (intolleranza alla luce), scarsa secrezione e di norma interessamento di un solo occhio. ma anche bilaterale. A questo quadro, similmente alle congiuntiviti virali, si può accompagnare la presenza …

 

Il Coronavirus e i nostri occhi le spie da non sottovalutare

visita la pagina 

Lascia un commento