Coronavirus, nuove restrizioni in Lombardia dopo il caos movida

Coronavirus, nuove restrizioni in Lombardia dopo il caos movida

Richiamo di Attilio Fontana contro la movida. Il governatore della Lombardia è pronto a “nuove restrizioni” dopo aver visto le foto degli assembramenti serali e in orario aperitivo di molti cittadini lombardi. “Mi appello ai prefetti e ai sindaci della nostra regione affinché usino, dove serve, il massimo del rigore”.

“Come ho più volte ribadito – tuona – Regione Lombardia è pronta a intervenire, anche con nuove restrizioni, per evitare che tutto il lavoro svolto fin qui grazie alla buona volontà della maggioranza dei cittadini, venga vanificato da alcuni incoscienti”, è il messaggio del presidente, che chiede anche di sanzionare le attività che non fanno nulla per evitare le folle fuori dai locali.

”Dopo aver visto nelle ultime ore le foto, i video e le notizie riguardanti assembramenti e movida in diversi comuni lombardi – dice ancora – mi appello ai prefetti e ai sindaci della nostra regione affinché usino, dove …

 

Coronavirus, nuove restrizioni in Lombardia dopo il caos movida

visita la pagina 

Lascia un commento