Cronaca

Coronavirus Sardegna: assolta la Costa Smeralda. Mille tamponi tutti negativi

Coronavirus Sardegna: assolta la Costa Smeralda. Mille tamponi tutti negativi 

La Sardegna non è e non è mai stata una regione focolaio e i dati sui test ora assolvono anche la Costa Smeralda: mille tamponi effettuati a fine agosto sugli addetti delle strutture turistiche della Costa Smeralda sono risultati tutti negativi. Lo annuncia Marcello Acciaro, capo dell’Unità di crisi regionale anti-Covid, commentando: “Non esiste un caso Costa Smeralda”.

Esito negativo hanno dato anche i test effettuati su medici, infermieri e pazienti della Mater Olbia, la clinica della Qatar Foundation diventata un punto di riferimento per il Covid per l’intera Gallura e chiusa dopo la positività di quattro operatori. Dopo aver sospeso anche l’attività del drive-in per i tamponi veloci, l’ospedale riaprirà nei prossimi giorni una volta completata la sanificazione.

I mille tamponi sono stati eseguiti negli hotel di Smeralda holding a Porto Cervo: 240 in tutto tra i dipendenti degli hotel Pitrizza, Romazzino, Cervo e Cala di Volpe. Altri 340 sono stati effettuati al personale del Mater Olbia e 40 ai pazienti ricoverati. Già ieri, peraltro, il sindaco della Maddalena aveva annunciato la negatività dei tamponi, complessivamente 90 tra il personale della struttura e i piccoli ospiti, effettuati nel centro estivo per bambini dopo la positività di un educatore.

“Assolto” il territorio, restano i singoli casi come quelli del “Billionaire” o del Phi Beach e del “Sottovento”, focolai della diffusione del virus nei quali erano rimasti contagiati anche i titolari, a partire…

Tags
Show More
Close