Coronavirus, la sartoria di Pogliano si riconverte e crea mascherine

Coronavirus, la sartoria di Pogliano si riconverte e crea mascherine

Pogliano Milanese (Milano), 9 aprile 2020 – e in tessuto di cotone riutilizzabili. hanno convertito la loro produzione e dallo scorso 21 marzo hanno prodotto che sono state donate ai tramite la di Pregnana. Nessun business ma una storia di in una fase in cui le mascherine sono fondamentali ma introvabili. Succede. I due titolari hanno messo a disposizione gli scampoli di tessuto in cotone e la loro esperienza. Il resto è arrivato da solo.

“Facciamo prima avevano una, da due anni ci siamo trasferiti a Pogliano, dove abitiamo, quando è iniziata l’emergenza sanitaria abbiamo chiuso al pubblico la sartoria, completato gli ultimi abiti su misura e poi non avendo nuovi ordini ci siamo trovati senza lavoro – racconta Livia – l’idea di produrre mascherine è venuta a mia figlia, navigando in internet ha letto che c’erano tante aziende e sartorie che avevano deciso di produrre le mascherine. Così per capire …


Post simile

Lascia un commento