CronacaPolitica

Corsa al Campidoglio, big bang nel M5S: cinque pesi massimi sfiduciano la sindaca

Corsa al Campidoglio, big bang nel M5S: cinque pesi massimi sfiduciano la sindaca 

I primi mal di pancia, le sfuriate sui social. Quindi il Big Bang a 5 Stelle. La maggioranza pentastellata scoppia e ora la sindaca Virginia Raggi, che appare ” destabilizzata ” nelle chat interne che Repubblica ha potuto visionare, si trova contro cinque consiglieri di assoluto peso. A 9 mesi dalle elezioni, i grillini scoprono il correntismo e si dividono.

Ma procediamo con ordine. A Crea Movimento, l’associazione politica di Marcello De Vito, guida del consiglio comunale, ora si aggiunge il fronte dei cinque presidenti di commissione. Ieri mattina Enrico Stefàno ( Mobilità), Angelo Sturni (Statuto), Alessandra Agnello (Lavori pubblici), Marco Terranova e Donatella Iorio (al timone di Bilancio e Urbanistica fino alle dimissioni protocollate il 31 agosto) hanno ufficialmente lanciato la sfida alla prima cittadina. Un’entrata a gamba tesa nella campagna per le Comunali 2021.

Rimasti a distanza di sicurezza dal ritiro convocato sabato a Ostia Antica assieme ad altri 9 consiglieri, ieri i cinque presidenti hanno risfoderato all’unisono il simbolo a 5 Stelle e firmato un comunicato al sapor di sfiducia. ” Nelle ultime settimane – si legge nella nota – il dibattito cittadino sta scadendo sempre di più. Vuoti slogan che lanciano soluzioni semplicistiche per problematiche complesse, estrema personalizzazione della contesa elettorale alla spasmodica ricerca del candidato ” ideale”, tutto a discapito della costruzione di un progetto serio. Al M5S serve un salto di qualità ” ….

Tags
Show More
Close