Categories
Ansa

Dall’arte agli orologi, il Barocco e l’ossessione del tempo

ROMA, 14 MAG – Più il tempo ci sfugge e più sentiamo l’urgenza di governarlo, se non altro con l’immaginazione. E proprio al tempo, all’ossessione del suo divenire, all’urgenza di fermarlo, di dargli forma, senso, sostanza che si configura in particolare nell’epoca del Barocco, è dedicata la mostra che si apre da domani al 3 ottobre a Roma nelle sale appena rinnovate di Palazzo Barberini . Curata dalla direttrice Flaminia Gennari Sartori e da Francesca Cappelletti, che sempre a Roma guida la Galleria Borghese, la rassegna nasce da un progetto del 2017, fermato come tanti dall’irrompere della pandemia Covid. Eppure, proprio per questo suo rifle

Leggi di piú