Attualitá

Decolla il primo volo Tel Aviv-Abu Dhabi. A bordo anche Kushner, il genero di Trump

Decolla il primo volo Tel Aviv-Abu Dhabi. A bordo anche Kushner, il genero di Trump 

Tel Aviv – Si può percepire l’eccitazione caratteristica dei grandi momenti storici questa mattina all’aeroporto Ben Gurion. Il primo volo diretto Tel Aviv-Abu Dhabi è decollato con a bordo la delegazione professionale israeliana che avvierà le trattative bilaterali in vista della firma dell’accordo di pace tra i due Paesi, che, secondo fonti diplomatiche non ancora confermate, potrebbe avvenire già a metà settembre a Washington.

Nessuno perde l’occasione del selfie del momento, quello con la scritta “pace” in arabo, ebraico e inglese, aggiunto ieri in testa al velivolo accanto al logo di El Al, la compagnia israeliana che opera il volo LY 971 e quello di ritorno domani, LY 972 – i prefissi telefonici rispettivamente di Emirati Arabi Uniti e Israele.

La durata prevista del volo è di 3 ore e 13 minuti, e ciò è possibile grazie a un altro elemento dalla portata storica: si tratta infatti del primo volo israeliano che sorvolerà lo spazio aereo saudita, con l’eccezionale autorizzazione concessa da Riyad, che dice molto rispetto ai nuovi assetti mediorientali che si stanno innestando in seguito dell’accordo di normalizzazione tra Israele ed Emirati Arabi Uniti.

Sul volo anche una delegazione americana composta dal mallevadore dell’accordo, Jared Kushner, consigliere e genero del Presidente Trump, Robert O’Brien, il Consigliere per la Sicurezza Nazionale della Casa Bianca, l’inviato per l’Iran Brian Hook e Avi Berkowitz, l’inviato di Trump per…

Tags
Show More
Close