Non dimentichiamoli” il Mauriziano ricorda le 196 vittime del Covid


Non dimentichiamoli” il Mauriziano ricorda le 196 vittime del Covid

TORINO. Per non dimenticare. È il senso dell’inedita iniziativa organizzata dal Mauriziano, primo ospedale a pensarci. Domani, giovedì 2 luglio, alle ore 18,30, si terrà il primo rito laico in ricordo dei defunti del coronavirus: l’appuntamento è all’ingresso di corso Re Umberto 115, nel giardino all’angolo tra corso Rosselli e corso Re Umberto. 
Saranno presenti i familiari dei deceduti causa Covid (196 al Mauriziano dal 12 marzo al 18 maggio 2020) per onorare i propri morti assieme ai sanitari che li hanno assistiti. «I momenti di difficoltà, di dolore e di forzato isolamento che hanno caratterizzato il periodo di grave emergenza coronavirus hanno fatto nascere l’idea di un rito laico per condividere le narrazioni dei familiari e dei sanitari sull’emergenza umanitaria e sanitaria – spiegano dalla direzione del presidio sanitario  -. L’azione rituale terminerà piantando, tutti insieme, nel giardino dell’ospedale, un ulivo, simbolo di …

 

Non dimentichiamoli” il Mauriziano ricorda le 196 vittime del Covid

visita la pagina