Categories
Ansa

Disabili torturati a Licata, misura cautelare per due 14enni

AGRIGENTO, 24 APR – Due 14enni, accusati di avere torturato tre disabili a Licata, sono stati collocati in altrettante comunità di recupero. La misura cautelare emessa al Gip per i minorenni di Palermo è stata eseguita dai carabinieri della locale compagnia. Secondo l’accusa, la ‘baby gang’, insieme con altri maggiorenni già arrestati, per mesi ha letteralmente trattato da bersagli persone indifese “procurando loro – con violenze e gravi minacc

Vai all’originale