Politica

Dl Covid, la Camera vota sì alla fiducia: 28 deputati M5s non partecipano al voto

Dl Covid, la Camera vota sì alla fiducia: 28 deputati M5s non partecipano al voto 

Con 276 voti a favore, 194 contrari e un’astensione il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera e l’approvazione del decreto che proroga fino al prossimo 31 ottobre lo stato di emergenza sanitaria legato al Covid. Il decreto passa al Senato per l’approvazione definitiva. Ventotto deputati dei 5 Stelle non hanno partecipato al voto di fiducia. Tra questi ci sono diversi firmatari dell’emendamento per bloccare la proroga degli attuali vertici dei Servizi. Alcuni sono invece assenti per malattia.

La deputata M5s promotrice dell’emendamento, che proponeva di eliminare dal decreto Covid la parte relativa alla proroga dei vertici dei servizi, Federica Dieni, ha  però votato la fiducia posta dal governo. È quanto viene confermato dai tabulati, dopo che ieri Dieni aveva protestato contro la decisione dell’esecutivo di porre la questione di fiducia. Ha votato ‘no’ invece la deputata Piera Aiello che ha annunciato oggi di aver lasciato il Movimento 5 stelle. Mentre i deputati M5S che non hanno partecipato al voto di fiducia sono: Vittoria Baldino, Francesca Businarolo, Pino Cabras, Emilio Carelli, Maurizio Cattoi, Emanuela Corda, Rina De Lorenzo, Margherita Del Sesto, Iolanda Di Stasio, Leonardo Donno, Yana Chiara Ehm, Mattia Fantinati, Giulia Grillo, Nicola Grimaldi, Carmela Grippa, Niccolò Invidia, Marianna Iorio, Stefania Mammì, Alvise Maniero, Teresa Manzo, Maria Marzana, Carmelo Misiti, Paolo Nicolò Romano, Francesco Sapia, Elisa Siragusa, Arianna Spessotto, Patrizia…

Show More
Close