Eventi Firenze

“Donatello, il Rinascimento”: la futura mostra tra Palazzo Strozzi e il Bargello

Dopo Jeff Koons Palazzo Strozzi ospiterà una mostra dedicata al Rinascimento insieme con Musei del Bargello. Dal 19 marzo 2022, difatti, i musei fiorentini ospiteranno l’esposizione “Donatello, il Rinascimento”, un’esposizione che ha come obiettivo ricostruire lo straordinario percorso di uno dei maestri più importanti e influenti dell’arte italiana di tutti i tempi, a confronto con capolavori di artisti come Brunelleschi, Masaccio, Andrea Mantegna, Giovanni Bellini, Raffaello e Michelangelo.

Donatello, il Rinascimento: le immagini e la spiegazione della mostra

A cura di Francesco Caglioti, e concepita come un’unica mostra su 2 sedi Palazzo Strozzi e Museo Nazionale del Bargello, la progettazione nasce come una celebrazione di Donatello in dialogo con musei, collezioni e istituzioni di Firenze e di tutto il contesto ambientale italiano oltre che attraverso fondamentali collaborazioni internazionali, mirando ad allargare la riflessione su questo maestro negli anni e nello spazio, nei materiali, nelle tecniche e nei generi, e ad abbracciare alla fine le dimensioni dell’universo donatelliano.

L’esposizione e promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e Musei del Bargello insieme con la Skulpturensammlung und Museum für Byzantinische Kunst dei Musei Statali di Berlino e il Victoria & Albert Museum di Londra.

Foto: Donatello, Madonna col Bimbo (Madonna Pazzi), 1420-1425 circa, Staatliche Museen zu Berlin – Preußischer Kulturbesitz. Skulpturensammlung und Museum für Byzantinische Kunst. Photo Antje Voigt 

Dove: Palazzo Strozzi Piazza degli Strozzi
Quando: Dal 19/03/2022 al 31/07/2022 Orario non disponibile

Info: Altre informazioni palazzostrozzi.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.